AvantGarde

Il cosista definito colto dai soliti giornalistucoli prezzolati che scribacchiano di quà e di là nella rete e su testate di vario genere che risponde (se risponde…) al nome di Giovanni Allevi, suonerà ancora una volta all’auditorium della Conciliazione il 23 febbraio 2013.
Il dramma è che c’è gente che va in giro fierissima di affermare che Allevi è un pianista eccezionale e altrettanto fiera del fatto di non sapere chi è Igor Stravinskij.
Allora manifestiamo.
Il 23 febbraio tutti con la parrucca di Allevi,la candela in mano e i cartelloni (quelli con il manico di legno e la foto sopra) con la foto di Stravinskij.

Simona Marino, Eduardo Carlo Natoli

Simona Marino, Eduardo Carlo Natoli

Ecco sopra un esempio di parrucca.

Leave a Reply